menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Alessandro Neri: le indagini portano all'arresto di 6 persone

Svolta a 10 mesi dall'uccisione del giovane di Spoltore. Perquisizioni domiciliari anche nel chietino

Sono giunte a una svolta le indagini per l'omicidio di Alessandro Neri, il 29enne scomparso da Spoltore (Pescara) lo scorso marzo e ritrovato ucciso qualche giorno dopo, alla periferia di Pescara.

Dopo 10 mesi di intenso lavoro, stamani i carabinieri di Pescara che hanno condotto le indagini hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare in carcere e perquisizioni domiciliari anche nelle provincie di Chieti e Teramo. 

I provvedimenti sono stati disposti dal gip del tribunale di Pescara su richiesta della locale procura. Agli indagati vengono contestati i reati di spaccio di stupefacenti, estorsione, detenzione abusiva armi e danneggiamento. Nell'operazione, in corso dalle prime ore di questa mattina, sono impegnati circa 80 carabinieri, unità cinofile ed eliportate.

Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa, in programma alle ore 11, nel comando provinciale carabinieri di Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento