Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca San Vito Chietino

Va con il suv sulla spiaggia del Turchino e resta arenato in mezzo ai sassi

Sorpresa questa mattina, 22 giugno, per i bagnanti della spiaggia di San Vito Chietino. Sul posto polizia locale e Capitaneria di porto che hanno rintracciato il proprietario. Difficili le operazioni di recupero

Bravata notturna a San Vito Chietino dove la scorsa notte un automobilista si è avventurato sulla spiaggia con il suv rimanendo bloccando in mezzo ai sassi. Grande è stata la sorpresa dei bagnanti che questa mattina, 22 giugno, hanno preso posto con ombrelloni e asciugamani nelle vicinanze del mezzo abbandonato a pochi metri dalla riva.

Le foto del veicolo bloccato sono diventate virali sui social. Sono stati proprio alcuni bagnanti e utenti della Via Verde ad allertare carabinieri e altre forze dell'ordine. Sul posto, per competenza, sono intervenuti la polizia municipale di San Vito Chietino e la Capitaneria di porto di Ortona che, dopo alcuni accertamenti, sono risaliti al proprietario del suv.

I bagnanti vicino al mezzo arenato-2

Il veicolo, una Jeep Cherokee, era chiuso e abbandonato sulla spiaggia. Verosimilmente dopo essere entrato, incurante dei divieti, in qualche punto della ciclopedonale, il conducente ha raggiunto l'arenile ma non è riuscito più a tornare indietro. La sua condotta, inevitabilmente, sarà sanzionata.

Le operazioni di recupero vanno avanti da questa mattina tra molte difficoltà, anche per questioni di sicurezza legate alla presenza di molta gente in spiaggia e sulla pista pedonale. La polizia locale ha organizzato il recupero del mezzo con un carro attrezzi, avvenuto nel pomeriggio di oggi. Durante le operazioni di soccorso, è stato momentaneamente bloccato il transito sulla Via Verde.

Ricevi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

Il recupero del suv

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va con il suv sulla spiaggia del Turchino e resta arenato in mezzo ai sassi
ChietiToday è in caricamento