rotate-mobile
Cronaca

Tragedia di Capodanno, uomo si spara nel cimitero di Sant'Anna

Il corpo è stato trovato dal custode su una panchina, nell'area del sacrario militare. L'uomo ha lasciato un biglietto chiedendo di essere seppellito vicino alla madre

Il 2016 a Chieti inizia in tragedia, con un concittadino che si è tolto la vita nella notte tra San Silvestro e Capodanno all'interno del cimitero di Sant'Anna.

A. M., 44 anni, si è sparato un colpo di pistola al petto. A fare la terribile scoperta l'1 mattina è stato il custode, che ha trovato il corpo dell'uomo riverso su una panchina, nell'area del sacrario militare.

Del caso si sono occupati i carabinieri. Il 44enne ha lasciato biglietto in cui ha chiesto di essere sepolto vicino alla madre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Capodanno, uomo si spara nel cimitero di Sant'Anna

ChietiToday è in caricamento