menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strade devastate dal maltempo: Di Giuseppantonio scrive all'Anas

Sula Statale Adriatica 16 il transito degli spartineve e dei mezzi pesanti dirottati più volte dalla A14 hanno fatto aprire sull'asfalto una serie di buche pericolose

Una richiesta per ripristinare quanto prima le migliori condizioni nella circolazione sulle strade della regione, in seguito alle nevicate e al gelo dei giorni scorsi è stata inviata dal segretario regionale dell’Udc, Enrico Di Giuseppantonio ad Anas, presidente della Regione, presidenti delle Province e prefetti.

“Un esempio su tutti - dice Di Giuseppantonio - la Statale Adriatica 16. Il transito degli spartineve, dei mezzi pesanti dirottati più volte dalla A14 sull’Adriatica a causa del maltempo dei giorni scorsi, hanno fatto aprire sull’asfalto una serie di buche che adesso si rivelano pericolose insidie per gli automobilisti. Ho chiesto alle istituzioni e agli enti preposti di intervenire quantomeno per eliminarle, in attesa di una diversa azione che determini una riasfaltatura di questa e di altre importanti arterie abruzzesi. Sono strade che collegano molti comuni, tra l’altro percorse quotidianamente da mezzi di soccorso e per il trasporto di studenti e lavoratori pendolari. Dunque - conclude il segretario dell’Udc -, la loro incolumità dev’essere una priorità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento