rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Colle dell'Ara / Via dei Vestini

Sicurezza bambini e adolescenti, a Chieti gli Stati generali della Pediatria

Si parlerà del progressivo aumento degli incidenti sulla strada, cattive abitudini alimentari, incidenti domestici e pericoli del web. L'iniziativa è a organizzata dalla Società Italiana di Pediatria

"La sicurezza del bambino e dell’adolescente", è il tema dell’edizione 2014 degli Stati Generali della Pediatria, organizzati dalla Società Italiana di Pediatria (SIP) in concomitanza con la Giornata Mondiale del Bambino e dell’Adolescente. Nella nostra regione l’evento, organizzato dalla SIP Abruzzo in collaborazione con la Sezione SIP Marche, si terrà a Chieti domani, sabato 22 novembre, dalle ore 11.30 alle 13.30 nell’Auditorium del Rettorato, in via dei Vestini 31, con il coinvolgimento dei pediatri e di quanti si interessano alla salute dei bambini e degli adolescenti. Genitori, insegnanti, istituzioni e media sono invitati a partecipare.

L'iniziativa è articolata in un evento nazionale che si svolgerà a Roma e in numerosi eventi locali, organizzati dalle sezioni regionali SIP: "Un confronto a tutto campo - dice il prof Giovanni Corsello, presidente della Società Italiana di Pediatria - per  sottolineare l’importanza strategica di un lavoro comune che tuteli i bambini e gli adolescenti".
 

A preoccupare i pediatri è il progressivo aumento degli incidenti sulla strada, le cattive abitudini alimentari, gli incidenti domestici, i pericoli del web e altri aspetti sulla sicurezza in età pediatrica. Di questo si parlerà negli Stati Generali della Pediatria. "La sfida dei pediatri - afferma Valerio Flacco, presidente della sezione Abruzzo dalla Società Italiana di Pediatria - è coinvolgere e far conoscere con un gruppo di esperti i pericoli che circondano il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza  al fine di un'efficace prevenzione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza bambini e adolescenti, a Chieti gli Stati generali della Pediatria

ChietiToday è in caricamento