rotate-mobile
Cronaca Francavilla al Mare

Francavilla, stalking e maltrattamenti: 40enne arrestato

Un albanese di 40 anni tratto in arresto: la ex moglie lo aveva denunciato a marzo. IL'uomo aveva continuato a perseguitare l’ex moglie, aspettandola sotto casa e minacciandola di morte in più occasioni

I carabinieri di Francavilla al Mare nel weekend hanno tratto in arresto un albanese di 40 anni, noto alle forze dell’ordine, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal gip. del Tribunale di Chieti al termine delle indagini svolte dagli uomini dell’arma, scattate a seguito della denuncia sporta a marzo dalla sua ex coniuge, una connazionale di 30 anni. I carabinieri, dopo aver svolto le indagini del caso, lo hanno denunciato a piede libero con le accuse di atti persecutori e maltrattamenti in famiglia. Il 40enne, tuttavia, ha continuato a perseguitare l’ex moglie, aspettandola sotto casa e minacciandola di morte in più occasioni. Questi nuovi episodi hanno quindi indotto l’autorità giudiziaria di Chieti ha emettere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che è stata eseguita, questo weekend, dai Carabinieri. Il 40enne è stato associato alla casa circondariale di “Madonna del Freddo”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, stalking e maltrattamenti: 40enne arrestato

ChietiToday è in caricamento