Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Vito Chietino

San Vito, stalking e violazione degli obblighi familiari: 41enne arrestato

A sporgere denuncia è stata la ex, ormai vessata dai continui comportamenti minacciosi dell'uomo, noto alle forze dell’ordine anche per altri reati

Un uomo di 41 anni residente a San Vito Chietino è stato arrestato con le accuse di stalking e violazione degli obblighi di assistenza familiare nei confronti della ex convivente di 39 anni e della loro figlia minorenne. Il provvedimento restrittivo è stato emesso, dal gip del Tribunale di Lanciano su richiesta del pm. A sporgere denuncia è stata la donna, ormai vessata dai continui comportamenti minacciosi del suo ex.

Già in passato gli uomini dell’arma erano dovuti intervenire presso l’abitazione della coppia, all’epoca convivente, dove il 41enne, noto alle forze dell’ordine anche per altri reati, si era reso protagonista di episodi di violenza nei confronti della sua compagna. Come accertato dai carabinieri dopo la separazione il 41enne si è trasferito presso l’abitazione della madre disinteressandosi della figlia e non pagando alla sua ex le somme di denaro stabilite dal Tribunale per il mantenimento della minore.

Aveva però continuato a comportarsi in maniera violenta sono proseguiti e con  atteggiamenti minacciosi anche verso i familiari della donna. L’uomo è stato posto ai domiciliari. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vito, stalking e violazione degli obblighi familiari: 41enne arrestato

ChietiToday è in caricamento