rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Innamorata del coinquilino, lo pedina e lo guarda mentre dorme: denunciata per stalking

Una 28enne residente nel vastese accusata di stalking nei confronti dell'uomo con cui condivideva un appartamento: non potrà più avvicinarsi nè comunicare con lui

Non potrà più avvicinarsi nè comunicare con il coinquilino. E' la misura cautelare a cui è stata sottoposta dal giudice del Tribunale di Vasto, A.Z. 28 anni residente nel vastese, accusata di stalking nei confronti dell'uomo con cui condivideva un appartamento, assieme ad alte persone, per motivi di studio.

A detta della vittima, che ha sporto denuncia al commissariato di Vasto, da circa un anno la 28enne era diventata una vera e propria persecuzione per lui: nella notte entrava nella sua stanza per guardarlo dormire o la riempiva di foto e bigliettini d'amore, spesso lo pedinava aspettandolo fuori dal posto di lavoro.

Adesso la ragazza sarà obbligata a mantenere una distanza di almeno 500 metri e non potrà più comunicare con lui nemmeno al telefono.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innamorata del coinquilino, lo pedina e lo guarda mentre dorme: denunciata per stalking

ChietiToday è in caricamento