rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Stalking, continuava a perseguitare la ex moglie: 45enne arrestato

Lo scorso ottobre la polizia giudiziaria di Chieti gli aveva notificato il divieto di avvicinarsi e recarsi nei luoghi frequentati abitualmente dalla donna. Ieri l'arresto

Un uomo di 45 anni della provincia di Chieti, M.G., è stato arrestato ieri per stalking nei confronti della ex moglie. Già lo scorso ottobre la sezione di polizia giudiziaria di Chieti gli aveva notificato il divieto di avvicinarsi e recarsi nei luoghi frequentati  abitualmente dalla donna.

L’uomo, tuttavia, non si è dato per nulla pace, e in queste settimane ha continuato a perseguitare la ex moglie con appostamenti sotto casa,  pedinamenti e inseguimenti.

La donna, che era seguita anche dal Centro Antiviolenza Cooperativa Alpha di Chieti,  stava cercando di tornare ad una vita normale ma,  esasperata e preoccupata per l’incolumità sua e dei suoi due figli minori, ha deciso di rivolgersi nuovamente alla polizia.

Le indagini sono state riprese in mano dagli agenti coordinanti dal pm Falasca e nelle prime ore di ieri,  l arresto dell’uomo, a seguito di ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Chieti.

Questa volta nessun divieto, l’uomo è agli arresti domiciliari nella sua abitazione in provincia di Chieti, ove resterà a disposizione della Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking, continuava a perseguitare la ex moglie: 45enne arrestato

ChietiToday è in caricamento