menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stalker esce dal carcere, torna a perseguitare la ex moglie e viene arrestato di nuovo

Nuovo arresto per un 53enne della provincia. L'uomo, che era appena uscito dal carcere, ha ripreso a minacciare e perseguitare la donna

Un 53enne della provincia di Chieti è stato arrestato dai carabinieri e condannato a due anni e otto mesi di reclusione per stalking nei confronti della moglie. L’uomo, che era appena uscito dal carcere, ha ripreso a minacciare e perseguitare la donna, tanto da rendere necessario un nuovo provvedimento cautelare da parte del gip di Lanciano, Massimo Canosa, a tutela della vittima. Secondo quanto emerso dalle indagini, da settembre l'indagato aveva iniziato a minacciare la moglie, tentando anche aggressioni fisiche. Persecuzioni proseguite poi fino a novembre.

La donna, sempre più terrorizzata, lo ha denunciato di nuovo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento