Perseguita e minaccia per mesi una giovane coppia: arrestato un 47enne

L'uomo non si è fermato neppure dopo il divieto di avvicinamento, arrivando a postare minacce esplicite su Facebook

Da alcuni mesi aveva reso impossibile la vita di una giovane coppia di Rocca San Giovanni, che aveva iniziato a perseguitare con messaggi, pedinamenti, appostamenti sotto casa. Poi, era arrivato a minacciare il marito della donna che, arrivato a uno stato di preoccupazione e sconforto, si è rivolto ai carabinieri di Fossacesia. 

Dopo un periodo da incubo, finalmente per C.A., 47 anni, di San Vito Chietino, sono scattate le manette. 

Subito dopo la denuncia, la procura della Repubblica di Lanciano aveva sottoposto l'uomo alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alle vittime. Ma neppure questo era bastato a fermarlo.

Nonostante le prescrizioni dell'autorità giudiziaria, ha continuato a perseguitare la coppia, pubblicando sul suo profilo Facebook riferimenti espliciti alla vittima e ai suoi familiari, esprimendo chiaramente l'intenzione di far loro del male. Addirittura, aveva postato sul social un messaggio inequivocabile, in cui faceva capire che non lo avrebbero firmato neppure i carabinieri della compagnia di Ortona e della stazione di Fossacesia, che da alcuni giorni avevano intensificato la vigilanza nei confronti della vittima, tenendo sotto controllo il persecutore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora, l'incubo è finito e per l'uomo sono scattate le manette. L'uomo è stato arrestato e portato nel carcere di Lanciano, su disposizione del pm di turno della procura della Repubblica di Lanciano, Serena Rossi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Traffico paralizzato in centro per l'auto dei vigili in divieto di sosta: multati dai loro colleghi

  • Le migliori pizzerie 2020 di Chieti e provincia secondo 50 Top Pizza sono cinque

  • In provincia di Chieti 32 comuni di montagna rischiano di scomparire: arrivano contributi dalla Regione

  • Furto con scasso in una pizzeria del centro di Chieti, il titolare pubblica le foto dei ladri sui social: "Chi li riconosce?"

  • Da Forlì a Chieti: il tenente colonnello d'Imperio è il nuovo comandante del reparto operativo dei carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento