rotate-mobile
Cronaca Chieti Scalo

Stadio Angelini, gli ultras ripuliscono la Curva

Gli Ottantanove Mai Domi si rimboccano le maniche e fanno risplendere la Curva Volpi, ridotta in condizioni imbarazzanti. "Non è ammissibile ridurre un luogo di aggregazione e di riferimento per Chieti in questa maniera indecente"

Gli 89 Mai Domi questa mattina si sono rimboccati le maniche per ripulire, a proprie spese, la Curva Volpi dello stadio Angelini. Come promesso, il gruppo di utras neroverdi si è messo al lavoro per eliminare decine di bottiglie di plastica dall'area esterna, assieme agli altri rifiuti e alla sporcizia che regnava nei bagni pubblici. Il risultato è stato impeccabile.

"Noi abbiamo mantenuto le promesse - dichiarano in una nota ufficiale - Ora tocca ad altri farlo. Non è nostro compito pulire lo stadio, ma è obbligo e dovere morale dell'amministrazione comunale perchè lo stadio è un patrimonio della città".

L'invito per chiunque la frequenti è ad avere rispetto e ad aiutare a tenere pulita la Curva. "E' la nostra casa e come tale deve essere trattata - spiegano - non è ammissibile ridurre un luogo di aggregazione e di riferimento per Chieti in questa maniera indecente".

 

Pulizie Curva Volpi prima e dopo 30.10.2015

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Angelini, gli ultras ripuliscono la Curva

ChietiToday è in caricamento