Cronaca

Stadio Angelini, le società di atletica pagheranno meno di 73 euro l'ora

L'amministrazione comunale incontra le società di atletica e lavora a una revisione delle tariffe dovute

L’amministrazione comunale incontra le società di atletica per affrontare le problematiche sollevate nei giorni scorsi sull’utilizzo dello stadio Angelini e definire un accordo.

“Occorre ridefinire con gli uffici gli importi dovuti dalle singole società sportive per il pregresso e rideterminare, sulla base dei costi di gestione dello stadio, le nuove tariffe ma nel rispetto delle normative vigenti per poter costruire un atto amministrativo inattaccabile sotto il profilo della legittimità” ha dichiarato Di Primio.

Alla riunione, con l’assessore allo Sport Antonio Viola, il vicesindaco Giuseppe Giampietro e il consigliere Graziano Marino, sono intervenuti i rappresentanti delle società di atletica leggera ASD Falco Azzurro, Atletica Chieti, Polisportiva Tethis, ASD Pietro Mennea, ASD Gransasso Teramo e Atletica Vomano ai quali è stato assicurato loro che nessuno interromperà od ostacolerà lo svolgimento della attività di atletica a Chieti.  

“Siamo sulla buona strada per la definizione di un accordo – ha dichiarato l’assessore Viola a margine dell’incontro – e per una revisione delle tariffe dovute, considerato che esse (73 euro l’ora) erano state calcolate dall’Ufficio sulla base dei costi gestionali per una cifra di 253 mila euro annui.

La Chieti Calcio ha, invece, preventivato per la gestione dello stadio Angelini un costo di  90 mila euro, condizione che potrà determinare una rivisitazione al ribasso delle tariffe. In questo senso, ho già chiesto al dirigente, Paolo Intorbida, di verificare tale possibilità. Alle società di atletica ho, inoltre, prospettato l’idea, ipotesi che è stata favorevolmente accolta, di associarsi, in modo da creare un unico soggetto giuridico, pur conservando ciascuna di esse la propria identità”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Angelini, le società di atletica pagheranno meno di 73 euro l'ora

ChietiToday è in caricamento