menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Salvo, spari davanti al bar: gambizzato un uomo

Un uomo di origine albanese ferito al piede e alla coscia nei pressi della stazione. E' caccia ai due sicari che in serata hanno esploso i colpi di arma da fuoco. Posti di blocco in tutta la città

AGGIORNAMENTO Due arresti sono stati eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Vasto per quello che sembra un regolamento di conti a seguito del ferimento alle gambe, con alcuni colpi di pistola, di un giovane albanese avvenuto ieri sera a San Salvo Marina, davanti a un bar Evelin in via della Vecchia Stazione. Alle 11.30, presso la Compagnia dei Carabinieri di Vasto, è stata convocata una conferenza stampa per illustrare i risultati dell'operazione condotta dal tenente Domenico Fiorini, comandante del Nucleo operativo.

E’ caccia a San Salvo ai due uomini che ieri sera, poco prima delle 23, hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco davanti a un bar nei pressi della stazione. Tre colpi di pistola hanno raggiunto al piede e alla coscia un uomo albanese che si trovava davanti al bar.

Posti di blocco sono stati istituiti in tutta la città dalle forze dell’ordine per cercare i due sicari. Sul posto assieme ai carabinieri della compagnia di Vasto, anche la Scientifica per le indagini.

Il ferito è stato trasportato all'ospedale di Vasto: non è in pericolo di vita. Contro la vetrina del bar qualche tempo fa erano stati sparati già alcuni colpi di pistola. Una sorta di avvertimento?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento