Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Lanciano

Misure di prevenzione dopo la sparatoria a Lanciano: due cittadini albanesi allontanati dalla città frentana per tre anni

Le misure di prevenzione emesse dal questore Annino Gargano sono finalizzate a frenare la pericolosità sociale dei cittadini di nazionalità albanese protagonisti del grave episodio dello scorso 18 aprile

Dopo l'arresto dei quattro cittadini albanesi che lo scorso 18 aprile avevano scatenato una sparatoria a Lanciano, nei confronti di due connazionali ora arrivano le misure di prevenzione. 

Il questore di Chieti, Annino Gargano ha emesso quattro avvisi orali e due fogli di via obbligatori finalizzati a frenare la pericolosità sociale dei protagonisti della vicenda. 

I due desitinatari del foglio di via, per tre anni, non potranno recarsi nella città frentana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure di prevenzione dopo la sparatoria a Lanciano: due cittadini albanesi allontanati dalla città frentana per tre anni

ChietiToday è in caricamento