rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Lanciano

Sparatoria a Lanciano: condanne per oltre 31 anni di carcere

Pene da 5 a 13 anni per i quattro imputati. Nella lite avvenuta nella zona industriale rimasero feriti due giovani

Condanne per oltre 31 anni complessivi per la sparatoria nella zona industriale di Lanciano. È quanto stabilito dalla sentenza del Gup di Lanciano, emessa al termine del processo di primo grado celebrato con il rito abbreviato e che vedeva alla sbarra quattro persone per i fatti avvenuti la sera del 18 aprile 2021.

Le accuse erano di concorso in tentato omicidio, lesioni personali aggravate, porto abusivo di armi e ricettazione. Le condanne per i quattro, di età compresa tra 24 e 40 anni, tutti residenti tra Altino e Fossacesia, vanno da 5 anni e 4 mesi a 13 anni e 4 mesi di reclusione, pena quest'ultima inflitta all'imputato accusato di aver sparato il colpo di pistola che ha ferito in modo permanente un 30enne, presente oggi pomeriggio in aula a Lanciano. Anche un altro giovane rimase ferito, in modo meno grave, riportando ferite al capo.

Gli avvocati della difesa preannunciano appello dopo aver letto le motivazioni del giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria a Lanciano: condanne per oltre 31 anni di carcere

ChietiToday è in caricamento