menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sparano all'auto per rubare l'incasso delle slot machine, due uomini ricercati fra Abruzzo e Molise

Il dipendente di una ditta di slot machine era andato a Campomarino a prelevare gli incassi, per circa 20mila euro, quando sulla tangenziale di Termoli è stato affiancato da due uomini a bordo di uno scooter, con il casco integrale, che l'hanno rapinato. Attualmente sono ricercati

Posti di blocco della polizia in corso per rintracciare i malviventi che oggi, a ora di pranzo, hanno derubato il dipendente di una ditta di manutenzione di slot machine. Ecco cosa è accaduto: in mattinata l'uomo ha prelevato l'incasso delle macchinette a Campomarino (Cambobasso), per un totale di circa 20mila euro. Dopodiché, si è messo in viaggio verso San Salvo, sede dell'azienda. 

A quel punto, sulla tangenziale di Termoli, due uomini a bordo di uno scooter gli hanno tagliato la strada, e per costringerlo a fermarsi hanno sparato un colpo di pistola verso l'automobile. Nella confusione, uno dei due ha aperto la portiera, afferrando la sacca con il denaro per poi fuggire via. 

Gli agenti della Polizia e la Scientifica sono arrivati sul posto per ricostruire quanto accaduto, mentre tutto il territorio viene pattugliato in cerca dei due rapinatori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento