Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Piazza di spaccio a San Vito Marina: polizia arresta 37enne

L’uomo aveva realizzato nel suo garage una produzione a ciclo continuo di piante di marijuana. E' stato stato arrestato in flagranza del reato

Gli agenti del Commissariato di Lanciano ieri hanno tratto in arresto in flagranza del reato un 37enne di San Vito Chietino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, con precedenti, è stato fermato alla Marina di San Vito e perquisito sia personalmente che, a seguito di esito positivo, nella sua abitazione dove i poliziotti hanno trovato, in un mobile all’ingresso, vari contenitori in vetro e una scatola da scarpe pieni di infiorescenze. Al test compiuto dalla polizia scientifica è risultato sostanza stupefacente tipo marijuana, per un totale di 300 grammi.

Nel corso della perquisizione estesa al garage di pertinenza dell’appartamento, gli agenti hanno avuto modo di verificare che l’unica porta basculante attraverso la quale si accede al locale, era stata sigillata ermeticamente e isolata nella sua parte interna con un telo. Sono stati inoltre  trovate anche due cabine ‘grow box’ per la produzione di cannabis irradiate da lampade a vapore di sodio, con aeratori accesi, un timer per la regolazione di energia elettrica, scaldini, fertilizzanti ad alto potenziale.

L’uomo aveva realizzato nel suo garage una produzione a ciclo continuo di piante di marijuana che, una volta mature, venivano lavorate in garage e le cui infiorescenze portate in casa per la conservazione e il confezionamento finalizzato allo spaccio.

Il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza di spaccio a San Vito Marina: polizia arresta 37enne

ChietiToday è in caricamento