menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava ai giardini di Ortona: minorenne denunciato dai carabinieri

La piazza di spaccio tutti i pomeriggi nei giardini Eden è stata fermata dall'intervento dei militari che hanno controllato tanti minori

Da tempo i militari della stazione di Ortona, a seguito di numerose segnalazioni di privati cittadini e di alcuni amministratori comunali, tenevano d’occhio i giardini Eden del centro, dove uno strano viavai di giovani, soprattutto nelle ore preserali e serali, faceva supporre che vi fosse una fiorente attività di spaccio di stupefacenti. Più volte, negli ultimi tempi, anche i numerosi controlli eseguiti con i cani antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Chieti lo avevano effettivamente confermato.

Così, nel tardo pomeriggio di ieri, i militari della stazione di Ortona hanno bloccato i varchi d’accesso ai giardini procedendo ad una serie di perquisizioni. Un 17enne del posto,  già noto per i suo trascorsi giudiziari, è stato trovato con due marsupi – dei quali ha provato a disfarsi lanciandoli via – contenenti 40 grammi di hascisc e 17 di marijuana, questi ultimi già suddivisi in dosi pronte per lo smercio.

Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni dell’Aquila per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno identificato anche numerosi giovani, potenziali acquirenti, quasi tutti minorenni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento