menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio per la movida pescarese, finisce in manette a 22 anni

A.F., di San Giovanni Teatino, arrestato insieme a T.B., 26, di Pescara, trovati in possesso di 3 chili e 300 grammi di marijuana, oltre a 1.500 euro in contanti e materiale per il confezionamento delle dosi

C'è anche un giovane di San Giovanni Teatino fra le tre due persone arrestate dalla squadra mobile di Pescara per la detenzione di sostanze stupefacenti, destinate agli ambienti della movida pescarese. 

In manette è finito A.F., 22 anni, di San Giovanni Teatino, insieme a T.B., 26, di Pescara, trovati in possesso di 3 chili e 300 grammi di marijuana, oltre a 1.500 euro in contanti e materiale per il confezionamento delle dosi. Insieme a loro è stato denunciato un giovane di 29 anni, di Pescara, già ai domiciliari per reati legati alla droga. 

Arrestato anche un 63enne di Pescara, L.P., trovato in possesso di 71 grammi di hashish e 3 chili e 800 grammi di marijuana. In tutto sono state controllate 135 persone, 41 veicoli e cinque locali pubblici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento