menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata dai Carabinieri di San Salvo

La droga sequestrata dai Carabinieri di San Salvo

Marijuana per confezionare 600 spinelli, arrestato per spaccio a San Salvo

L'operazione dei Carabinieri è scattata ieri sera. In manette un tunisino di 33 anni, sorpreso dai militari dell'Arma in flagranza di reato. La sostanza stupefacente aveva un valore di circa 3000 euro al dettaglio

Ieri sera i Carabinieri di San Salvo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 33enne tunisino residente in città e già noto alle forze dell'ordine. Verso le ore 21 i militari dell'Arma, nel transitare in Corso Garibaldi, hanno notato due giovani che, alla vista della pattuglia, si allontanavano rapidamente. Le informazioni raccolte negli ultimi giorni sui circuiti locali dello spaccio di droghe leggere hanno fatto ipotizzare ai militari dell’Arma che i ragazzi si fossero recati in zona per approvvigionarsi di sostanze illecite.

Una volta individuato il probabile obiettivo e circondato l'edificio per recuperare eventuali sostanze di cui il tunisino si sarebbe potuto disfare, i carabinieri hanno deciso di eseguire una perquisizione in casa sua, rinvenendo e sequestrando 200 grammi di marijuana, del valore di circa 3000 euro al dettaglio, e in grado di consentire il confezionamento di circa 600 spinelli. 

L’arrestato, che dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, al termine della formalità di rito è stato trattenuto presso la propria abitazione ai domiciliari, a disposizione del pm di turno, Michele Pecoraro. Il giudizio direttissimo si terrà nella mattinata di lunedì 27 novembre presso il Tribunale di Vasto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento