Cronaca

Mezzo chilo di hashish e marijuana nell'appartamento: arrestate due coinquiline

La scoperta dei carabinieri in un appartamento a Pescara. Una di loro è del Chietino. Le ragazze sono finite ai domiciliari

Una giovane originaria del Chietino e la sua coinquilina del Pescarese sono state arrestate dai carabinieri del Nor per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell'appartamento che condividono a Pescara i militari, durante una perquisizione domiciliare scattata dopo alcuni approfondimenti investigativi, hanno rinvenuto 512 grammi di marijuana e 93 grammi di hashish, oltre a bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento.

Le due ragazze sono arrestate ieri in flagranza di reato e, dopo le formalità di rito, sono state poste ai domiciliari.

Il materiale trovato è stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo chilo di hashish e marijuana nell'appartamento: arrestate due coinquiline

ChietiToday è in caricamento