Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Scappa in bici alla vista della polizia perchè ha la droga e un coltello addosso: 22enne arrestato

Pregiudicato della provincia di Chieti arrestato a Pescara per detenzione ai fini di spaccio di marijuana

La polizia di Pescara ha arrestato un 22enne pregiudicato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane, della provincia di Chieti, è stato bloccato ieri sera mentre, a bordo di una  bicicletta, cercava di dileguarsi velocemente dopo aver visto i poliziotti.

La Volante lo ha perquisito, rinvenendo all’interno di una borsa a tracolla un coltello a serramanico della lunghezza di 15cm ed un pacchetto di sigarette vuoto, nel cui fondo erano stati posizionati tre piccoli involucri contenenti 4 grammi di marijuana. La perquisizione è stata quindi estesa all’abitazione del ragazzo, dove la quale la Volante ha recuperato un altro coltello a serramanico con lama annerita ed altri quantitativi di sostanze stupefacenti già sminuzzate e pronte per la vendita, assieme a 140 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio. 

Il giovane è stato tratto in arresto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato a piede libero per il porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. Oggi verrà sottoposto a giudizio direttissimo.    
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa in bici alla vista della polizia perchè ha la droga e un coltello addosso: 22enne arrestato

ChietiToday è in caricamento