Spacciava cocaina vicino alla stazione: 38enne arrestato allo Scalo

Una pattuglia della sezione Narcotici lo ha trovato con 30 grammi di sostanza stupefacente

immagine di repertorio

Un 38enne macedone, da tempo dimorante a Chieti Scalo, è stato arrestato dalla polizia per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Gli uomini della IV sezione antidroga, nel corso di un controllo disposto dal questore di Chieti, ieri pomeriggio transitando nei pressi della stazione ferroviaria notavano l'andirivieni di P.A., già noto alle forze dell'ordine, dalla sua abitazione a un centro scommesse poco distante dove incontrava altri soggetti noti come assuntori di droga.

Il 38enne è stato fermato dalla polizia mentre tornava a casa: qui, nel corso di una perquisizione, gli operatori hanno rinvenuto 30 grammi di cocaina, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento.

Per l'uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore investita dall'auto con la figlia minorenne a bordo: la vittima era di Chieti

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento