Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Madonna delle Piane: IdeAbruzzo chiede un confronto con i cittadini

Cesare Iacobucci, presidente dell'associazione politico-culturale, appoggia le critiche dei cittadini al progetto e paventa il rischio di isolamento e blocco alla possibilità di sviluppo del quartiere e di tutto lo Scalo

L’associazione polito-culturale IdeAbruzzo dice la sua sul progetto del sottopasso a Madonna delle Piane e appoggia le critiche dei residenti del quartiere “comprendendo la delusione e la preoccupazione dei cittadini e dei commercianti”. In una nota il presidente della sezione teatina, Cesare Iacobucci, parla di “difficoltà di dialogo tra i cittadini e le istituzioni”. 

Secondo lui limitando il passaggio ai pedoni “si corre il rischio di isolare i residenti e nel contempo di trasformare una possibile opportunità di crescita e miglioramento della qualità della vita in un ennesimo limite strutturale alla percorribilità stradale di Chieti”.

Iacobucci invita a confrontarsi con i cittadini “se si devono apportare forti modifiche all'assetto viario di quella zona”, perché sono i residenti a dover “sopportare i futuri e sicuri disagi”. 

“Nella zona di Madonna delle Piane – prosegue - oltre al sottopasso bisogna tener conto anche delle future destinazioni ancora incerte della limitrofa area ex-Burgo, dell'incidenza del traffico da e per l'ospedale clinicizzato e dell’università”.

Per Cesare Iacobucci “questo ed altri interventi vanno ben ponderati in un complessivo piano traffico cittadino che dovrebbe essere palesato e reso pubblico integralmente, con cui poter progettare e realizzare delle effettive migliorie, scadenzandole nel tempo in modo da dimostrare di avere le idee chiare e per poter eventualmente chiedere sacrifici necessari ai residenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonna delle Piane: IdeAbruzzo chiede un confronto con i cittadini

ChietiToday è in caricamento