Il pannello elettronico non funziona, sospesa la Ztl nel quartiere Borgo

Gli uffici attiveranno tutte le procedure necessarie per sanare gli eventuali transiti non autorizzati in considerazione del malfunzionamento del pannello

Ztl sospesa, nel quartiere Borgo di Lanciano, perché il pannello elettronico è in tilt. Dalle ore 20 di venerdì 5 luglio, infatti, il sistema posto al varco n.6 in ingresso da corso Roma ha dato segni di malfunzionamento, a più riprese. Nonostante i vari tentativi di riparazione e persistendo l'avaria, il dirigente del settore Programmazione Urbanistica ha ordinato con effetto immediato la sospensione della Ztl nel quartiere Borgo fino a nuova disposizione. La sospensione durerà fino alla riattivazione del pannello. La Ztl resta invece regolarmente in vigore nel quartiere Lancianovecchio.

“Nel periodo stimato del guasto - spiega l'assessore alla Mobilità Francesca Caporale - cioè dalle ore 20 di venerdì 5 luglio, gli uffici attiveranno tutte le procedure necessarie per sanare gli eventuali transiti non autorizzati in considerazione del malfunzionamento del pannello. Il servizio segnaletica dei Lavori Pubblici si è immediatamente attivato, richiedendo l'intervento della ditta che ha fornito i pannelli già lunedì mattina. I dispositivi sono in garanzia, il problema sarà risolto nel giro di 10 giorni”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in A14: muore Alessandro Berloni, manager della Fox Petroli

  • Scacco allo spaccio di droga: quattro in manette, sette indagati

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Operazione Tallone d'Achille: giovanissimi facevano il pieno di droga prima delle notti in discoteca

  • La dea bendata torna a baciare la ricevitoria Luciani: vinti 50 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
ChietiToday è in caricamento