Cronaca

Emergenza idrica: colle senz'acqua giovedì sera

La rende noto l'assessore ai lavori pubblici del Comune di Chieti: l'acqua mancherà in tutta la parte alta della città dalle ore 22 del 26 gennaio alle 6 di venerdì 27 a causa di lavori di razionalizzazione dell'Aca

Rubinetti a secco nella notte a cavallo tra giovedì e venerdì con probabili riduzioni di fornitura anche di giorno. L'acqua potabile verrà sospesa in tutta la parte alta di Chieti  a partire dalle ore 22 di giovedì 26 gennaio, fino alle 6 del mattino di venerdì  27.

A renderlo noto è l'assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, a seguito della nota dell’Aca: la sospensione notturna consentirà di evitare il completo svuotamento dei serbatoi a causa della diminuzione di fornitura idrica da parte dell’azienda.  A causa di questo potrebbero verificarsi anche cali di pressione nelle ore di punta.

"Abbiamo deciso di sospendere l’erogazione idrica nelle ore notturne per consentire di ricaricare i serbatoi e non andare in sofferenza di erogazione idrica durante le ore diurne, con disagi decisamente superiori per la popolazione - spiega Colantonio -  si tratta di una situazione di emergenza di cui l’amministrazione comunale non ha alcuna responsabilità. Ci scusiamo anzitempo con i cittadini per il disagio che potrà verificarsi a causa di cali di pressione sulla rete di distribuzione, in particolar modo nelle ore di punta, che cercheremo comunque di ridurre al minimo".

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza idrica: colle senz'acqua giovedì sera

ChietiToday è in caricamento