menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sopralluogo depuratore di San Martino: "Esclusa l’ipotesi di sversamenti nel fiume"

Convocato tavolo tecnico lunedì prossimo per risolvere il problema dei cattivi odori allo Scalo. Il sindaco ha effettuato un sopralluogo a San Martino dove ha incontrato il vicepresidente del Consorzio di bonifica Centro

Sopralluogo del sindaco Di Primio questa mattina al depuratore di San Martino per verificare la presenza di cattivi odori nella zona di Chieti Scalo, una situazione da tempo lamentata da residenti e cittadini. Sul posto anche la comandante della polizia municipale, Donatella Di Giovanni, e gli uomini del Corpo Forestale dello Stato.
 

“E' stata esclusa l'ipotesi, avanzata dai più, di sversamenti nel fiume o altre forme di conferimento non corretto dei fanghi” ha detto Di Primio, che ha incontrato il vicepresidente del Consorzio di bonifica Centro, il responsabile dell'area tecnica del depuratore di San Martino e il comandante della stazione di Chieti Scalo del Corpo Forestale i quali anno illustrato le procedure in atto per risalire alle cause del disagio. Il sindaco lunedì scorso ha inviato una lettera ad Arta, Asl, procura e polizia municipale.

"Ho convocato un tavolo tecnico per lunedì prossimo - ha anunciato il primo cittadino - al quale parteciperanno il Comune, la Provincia, il Consorzio, la Asl, l'Arta e il Corpo Forestale dello Stato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento