menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sopralluoghi in corso a Chieti dopo la forte scossa, sospesa l'attività natatoria

Il sindaco Umberto Di Primio è in costante contatto con la Protezione Civile che sta effettuando una prima verifica sulla situazione in città. Attualmente non ci sono notizie di danni. Controlli anche al cimitero

Dopo la fortissima scossa che questa mattina (domenica 30 ottobre) ha svegliato mezza Italia alle ore 7.41, sono scattati immediatamente i controlli a Chieti. Il sindaco Umberto Di Primio è in costante contatto con la Protezione Civile che sta effettuando una prima verifica sulla situazione in città. Attualmente non ci sono notizie di danni. 

Per precauzione, proprio allo scopo di portare a termine i controlli, è stata sospesa l'attività natatoria alla piscina comunale di via Maestri del Lavoro. Sono in corso controlli anche al cimitero di Madonna del Freddo. Gli agenti della polizia municipale, durante le attività di pattugliamento, si occuperanno di ulteriori verifiche in città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento