Cronaca Fara San Martino

Scivolano e si fanno male gole di Fara San Martino, record di soccorsi in montagna nel weekend

Record di soccorsi nel fine settimana in Abruzzo da parte dalle squadre del soccorso alpino e speleologico

Record di soccorsi nel fine settimana in Abruzzo da parte dalle squadre del soccorso alpino e speleologico.

Sono stati sei in tutto sei gli interventi effettuati sulle montagne. Nel Chietino, a Fara San Martino sabato è stata soccorsa una donna che, durante un'escursione con alcuni amici, è scivolata distorcendosi una caviglia: sul posto è arrivato anche l’elisoccorso decollato dall’aeroporto di Pescara.

Domenica sono stati ben quattro gli interventi effettuati alle gole di Fara San Martino dove è stata recuperata un’escursionista olandese, che era scivolata riportando la frattura del ginocchio. 

Nel resto d'Abruzzo, venerdì sera è stato soccorso un ragazzo che si trovava in alta quota in zona della Madonnina del Gran Sasso (Te): il giovane è stato colto da una improvvisa tachicardia e ha allertato il 118 ed è stato recuperato dal Soccorso Alpino e Speleologico.

Ad Avezzano sono invece stati recuperati due minorenni che si erano persi durante un’escursione in montagna. A Caramanico, nei pressi della Valle dell’Orfento, un’escursionista è scivolata e ha riportato una ferita alla testa: è stata soccorssa dalle squadre di terra e da un’ambulanza del 118.

E anche sul fronte degli incendi domenica il soccorso alpino è intervenuto in aiuto al 118, alla Croce Rossa e alla Protezione Civile, per un rogo divampato a Farindola (Pe), che ha costretto anche ad evacuare alcuni residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivolano e si fanno male gole di Fara San Martino, record di soccorsi in montagna nel weekend

ChietiToday è in caricamento