rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Chieti Scalo

Smartwave Festival: tutto pronto al Villaggio Mediterraneo

Ideali presenta la prima edizione, patrocinata e finanziata dal Comune di Chieti, di Smartwave Festival presso il Villaggio Mediterraneo: un concept innovativo tra sostenibilità e forme d'arte dove, alla musica, saranno accostate tematiche dedicate all'ambiente e all'innovazione

Dall’esigenza di creare nuovi spazi aggregativi per la cittadinanza, l’associazione culturale Ideali con il patrocinio e il supporto economico del Comune di Chieti si è impegnata nell’organizzazione di un festival musicale che si terrà il 3 e 4 ottobre a Chieti Scalo. La location è il Villaggio Mediterraneo, un quartiere di recente costruzione, che ha ospitato gli atleti partecipanti ai Giochi Del Mediterraneo nel 2009.

Nei giorni 3 e 4 ottobre, presso il Villaggio Mediterraneo, quest’idea prenderà forma attraverso Smartwave.  

Smartwave è un concept innovativo tra sostenibilità e forme d’arte dove, alla musica, saranno accostate tematiche dedicate all’ambiente e all’innovazione con ospiti giovani realtà imprenditoriali provenienti da settori quali: bioedilizia, energia, mobilità sostenibile, agricoltura, biocosmesi e wellness. L’evento sarà completamente gratuito.

Energie rinnovabili, riciclaggio, musica, tecnologia, pittura, ecologia e street-art saranno punti cardine del’evento.

Dal pomeriggio di sabato 4 ottobre, verrà allestita un’ area stand in cui esporranno i propri prodotti alcune aziende locali che lavorano nell’ ambito dell’ innovazione e dell’ecosostenibilità. Saranno presenti realtà professionali impegnate nella bioedilizia, trasporti sostenibili, food innovativo e biologico.

"Crediamo molto in queste tematiche e siamo sicuri – spiega Lorenzo Legnini uno dei soci fondatori dell’associazione - che entreranno a far parte della vita di tutti i giorni di ognuno di noi nel giro di pochi anni”.

Tanti i gruppi che si alterneranno nella jam session pomeridiana e le associazioni presenti e,dalle 21 in poi, spazio ai concerti nell’area allestita.

L'associazione dunque, si è messa all'opera per realizzare un evento che, al suo interno, contenga allo stesso tempo anche innovazione e sostenibilità unite a diverse forme d'arte.

Perché il Villaggio Mediterraneo? "La location - spiega il presidente dell’associazione Daniele Petrocco - oltre a prestarsi logisticamente ed esteticamente ad un evento di questo tipo, non ha mai ospitato una manifestazione simile, nonostante sia da tempo fulcro giovanile della città. Ci tengo a ringraziare l’amministrazione comunale e in particolare il sindaco Umberto Di Primio che con il suo staff ha creduto e investito, fin da subito, sull'ondata di innovazione del nostro progetto”.

Dal Comune il consigliere Stefano Rispoli delegato alle politiche giovanili esprime un ”forte ringraziamento ai ragazzi ideatori dell’evento che permetterà ai nostri giovani e non, di vivere una serata diversa all’insegna della fusione tra musica e tematiche di grande attualità”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smartwave Festival: tutto pronto al Villaggio Mediterraneo

ChietiToday è in caricamento