Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Un'altra giornata di lavoro per ripristinare l'energia: ancora 10.500 utenze senza

Tante sono a Chieti e dintorni secondo le stime dell'Enel, molte verranno rialimentate entro stanotte

Dopo un'altra notte di lavoro sul campo la task force di 1400 uomini messa in campo in Abruzzo da e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione, la stessa fa sapere che le utenze disalimentate sul territorio regionale sono scese a 59 mila.

A Chieti e provincia rsultano 10.500 clienti disalimentati, come a Pescara. A Teramo sono 38.000 le utenze senza luce, mentre all'Aquila si va sempre più verso una normalizzazione del servizio.

Enel fa sapere che proseguono le attività di riparazione e posa gruppi elettrogeni. Secondo le stime entro stanotte sarà possibile portare a meno di 30.000 il numero complessivo dei clienti ancora disalimentati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra giornata di lavoro per ripristinare l'energia: ancora 10.500 utenze senza

ChietiToday è in caricamento