menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sisma nelle Marche: la Misericordia di Chieti in prima linea a Ussita

Da alcuni giorni i volontari di Chieti sono impegnati a Ussita come posto fisso sanitario e di logistica

La Misericordia d Chieti ancora in prima linea di fronte all’ennesima emergenza terremoto. Dopo la nuova fortissima scossa di domenica mattina è stata subito riaperta la Centrale Operativa della Confederazione Nazionale da dove si è gestita la distribuzione dei volontari. Attualmente le squadre delle Misericordie dell’Umbria sono già presenti a Norcia (Misericordie di Collazzone, Assisi e Magione) e ad Ussita stanno operando le squadre delle Misericordie delle Marche e la Misericordia di Chieti.

I volontari di Chieti sono impegnati a Ussita da venerdì scorso insieme alle altre Misericordie come posto fisso sanitario e di logistica. Ieri mattina hanno lavorato al fianco dei Vigili del Fuoco per verificare lo stato delle cose in seguito agli ulteriori crolli, per fortuna senza danni alle poche persone rimaste.

Sono anche stati istituiti dal Dipartimento di Protezione Civile due punti di ritrovo per i volontari: Ancona e Porto Sant’Elpidio. In quest’ultimo sono presenti le Misericordie di Abruzzo e Molise (Scafa, Pescara, Alanno, Termoli).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento