Centro per disabili inutilizzato: il sindaco di Villamagna chiama "Striscia"

Il primo cittadino Paolo Rosario Nicolò ha inviato una lettera alla redazione di "Striscia la Notizia" per esporre il caso della struttura per disabili psichici i cui lavori sono stati completati da 3 anni, ma che tutt'oggi è vittima dell'immobilismo della Provincia

A Villamagna c'è un centro per disabili pronto da tre anni ma tutt'oggi inattivo. Si tratta di un'ex scuola elementare ristrutturata con una spesa complessiva di 400 mila euro provenienti da fondi regionali e Cipe, assieme a 100mila euro conferiti dalla Provincia teatina, all’epoca amministrata da Tommaso Coletti.

La struttura è divenuta un centro diurno per persone con disabilità psichica. Solo a parole però, perchè nei fatti l’edificio resta inutilizzato. 

"Sono trascorsi 6 mesi dalla delibera della Provincia per l’affidamento della gestione e da quel momento non è accaduto più nulla” spiega il sindaco di Villamagna, Paolo Rosario Nicolò, lamentando l’assenza di riscontro da parte dell’amministrazione Di Giuseppantonio, più volte sollecitata.

Da qui la decisione, questa mattina, di scrivere a “Striscia la Notizia”. L'intervento del noto programma televisivo potrebbe accendere i riflettori e informare l'opinione pubblica su quanto accade.

“La cosa che più mi infastidisce – continua il sindaco – è sapere che a pagare quest’indifferenza sono sempre le fasce più deboli e bisognose della popolazione. Senza contare il fatto che in questo modo non si fa altro che vanificare i sacrifici spesi per garantire un centro a coloro che non possono aiutarsi da soli. È il tempo di fare qualcosa”.

Tra l'altro, qualora la struttura aprisse, l’affitto della stessa andrebbe proprio nelle casse della Provincia. "Si tratta di un qualcosa che non costerà niente all’Ente - conclude il sindaco di Villamagna - Perché allora tanta indifferenza quando garantire la gestione del centro significherebbe soltanto fare del bene a qualcuno?”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma c'è anche un'altra domanda adesso. Chi arriverà prima a Villamagna? La Provincia o la troupe di Striscia?


































 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento