menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Viabilità da terzo mondo", i sindaci bloccano la Statale 16

Una ventina di sindaci del medio e alto Vastese scende in strada a Vasto Marina alle 7 per manifestare contro i problemi di viabilità. Una settimana fa la chiusura della ss 650 fondovalle Trignina

Anche i sindaci protestano contro una ''viabilità da terzo mondo". E' durato circa 90 minuti il blocco completo della Statale 16 Adriatica nell'abitato di Vasto Marina dove questa mattina alle 7 una ventina di sindaci del medio e alto Vastese si sono ritrovati per manifestare contro i problemi di viabilità provocati dalla chiusura della ss 650 fondovalle Trignina, danneggiata da una frana. A causa della chiusura  gli automezzi vengono dirottati sulle strade provinciali che non sono in grado di sopportare, per le condizioni delle strade, una mole così notevole di traffico.

Questa mattina i sindaci hanno invaso le strisce pedonali, stringendosi le mani, salutandosi reciprocamente senza mai fermarsi bloccando quindi il traffico sulla ss 16 che si è riversato sulle strade interne e in particolare la sp 181 che collega Vasto a San Salvo. Poi è arrivata la telefonata del prefetto Antonio Corona, che tramite il vicequestore Alessandro Di Blasio ha invitato i sindaci a sospendere la protesta e a recarsi a Chieti per una riunione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento