rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Sicurezza nei luoghi di lavoro, controlli e multe nel Chietino

Delle diciotto le imprese interessate dai controlli, 9 sono risultate irregolari

Fa il 1° ed il 5 febbraio i carabinieri del Nucleo Operativo del Gruppo Tutela Lavoro di Napoli, unitamente a quelli dei Nuclei Ispettorato del Lavoro di Chieti e Pescara, in Chieti e provincia, nell’ambito di una specifica direttiva del Ministero, hanno dato luogo a una massiccia attività ispettiva finalizzata al contrasto del fenomeno del lavoro sommerso e alla verifica della corretta applicazione della normativa sulla sicurezza suoi luoghi di lavoro.

Diciotto le imprese interessate dai controlli, di cui 9 sono risultate irregolari, mentre degli 86 lavoratori controllati, uno era  “in nero” e 39 irregolari.
Sono state quindi deferite in stato di libertà 10 persone ritenute responsabili delle violazioni  al testo unico sicurezza suoi luoghi di lavoro, elevate  sanzioni amministrative per un totale di 12.000 euro e ammende per violazioni penali pari a circa 160 mila euro. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza nei luoghi di lavoro, controlli e multe nel Chietino

ChietiToday è in caricamento