Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Sicurezza alimentare, funghi e tartufi: sanzioni del Naf

Trentamila euro di sanzioni in due mesi. Le attività di controllo a tutela del consumatore continueranno per tutto il periodo delle festività natalizie

Massiccia attività del reparto specializzato nel contrasto alla criminalità in ambito agroalimentare, forestale (Naf) e alla contraffazione dei prodotti di qualità in Abruzzo.

In due mesi eseguiti circa 600 controlli: tre le ordinanze di revoca e 12 quelle di sospensione del tesserino raccolta tartufi, 20 chili di tartufo confiscato, sanzioni amministrative per oltre 24.000 euro,  45 infrazioni a ottobre e novembre per la raccolta e commercializzazione dei funghi epigei per circa 6.000 euro:

I controlli sono stati svolti dai 71 Comandi stazione forestali presenti nella regione Abruzzo e dai Nuclei Agroalimentare e Forestali di ogni provincia.

Il Naf regionale ha partecipato anche all'operazione nazionale denominata "Bulgaria", nella quale un'azienda beneventana importava vino dall'Est Europa spacciandolo per made in Italy: nella provincia dell'Aquila sono state sequestrate oltre 500 bottiglie di vino illecitamente prodotto e distribuito sul territorio regionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza alimentare, funghi e tartufi: sanzioni del Naf

ChietiToday è in caricamento