Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Lanciano

Atti osceni davanti a una 20enne seguita all'uscita da un negozio, denunciato un 60enne

L'uomo era in auto e, al suo passaggio, ha iniziato a praticare autoerotismo, ma la giovane ha preso nota della targa e ha denunciato tutto ai carabinieri

Ha seguito una giovanissima fuori da un negozio e le ha mostrato i genitali, praticando autoerotismo. La ragazza, fortunatamente, si è rivolta ai carabinieri ed è riuscita a dare elementi utili per individuarlo. Così, un uomo sulla sessantina è stato denunciato per molestia e atti osceni. 

È accaduto a Lacnaino, in pieno centro. Il 60enne ha notato la giovane di poco più di 20 anni in un negozio e ha iniziato a seguirla in auto. Mentre lei camminava a piedi, lui l'ha superata, ha parcheggiato l'auto e ha iniziato a masturbarsi non appena lei gli è passata vicino. 

Subito dopo, si è allontanato rapidamente, facendo perdere le proprie tracce. 

Ma la giovane ha presentato denuncia ai carabinieri, che sono riusciti a risalire al veicolo dell'uomo e, dunque, anche all'autore del gesto osceno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti osceni davanti a una 20enne seguita all'uscita da un negozio, denunciato un 60enne

ChietiToday è in caricamento