Cronaca Treglio

Si accoltella mentre sta disossando un prosciutto: salvato dai medici

Operaio salvato dall'equipe della Cardiochirurgia di Chieti: era al lavoro in una ditta di carni di Treglio

Stava lavorando nella ditta di carni, dove era intento a disossare un prosciutto quando la lama del coltello, lunga circa 12 centimetri, gli è sfuggita di mano conficcandosi accidentalmente nel petto.

Vittima dell'incidente un operaio di 37 anni, residente a Mozzagrogna, che nella notte tra venerdì e sabato ha rischiato la vita. Grazie ai soccorsi tempestivi l'uomo è stato trasportato dal 118 nel reparto di Cardiochirurgia a Chieti dove i medici lo hanno sottoposto a un intervento d'urgenza nella notte. La prognosi è ancora riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

La dinamica dell'incidente ora è al vaglio dei carabinieri di Ortona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accoltella mentre sta disossando un prosciutto: salvato dai medici

ChietiToday è in caricamento