menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sevel, alta adesione allo sciopero per le nuove turnazioni

La Fiom: "I lavoratori vogliono essere coinvolti"

Alta adesione in Sevel allo sciopero proclamato dalla Fiom Cgil e dalla Usb per il cambio di turnazione senza rotazione.

Nonostante il fermo produttivo, i lavoratori hanno risposto positivamente. "Questa alta adesione - commenta la Fiom - manifesta tutto il malessere dei lavoratori rispetto le nuove turnazioni. Un segnale chiaro: i lavoratori vogliono essere coinvolti!".

In assemblea il sindacato ha ribadito di voler avere un confronto con l’azienda per portare avanti le reali esigenze dei dipendenti.

"Un disagio che parte anche dall’incertezza sul futuro. Cosa accadrà a partire dal 2023? Si farà il nuovo furgone? - si chiede la Fiom -Essendo il 2023 dietro l’angolo, queste sono alcune delle domande che sono emerse durante le assemblee convocate. Non è possibile che l’azienda non apra una discussione sul futuro dello stabilimento dei record. L'azienda deve aprire un confronto vero sulle condizioni di lavoro, sugli orari e sul salario".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento