menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sevel: grande adesione allo sciopero contro gli straordinari di sabato

La Fiom-Cgil parla di straordinaria adesione allo sciopero proclamato per ieri sul turno di sabato pomeriggio

Grande adesione allo sciopero di ieri alla Sevel di Atessa per manifestare contro la decisione dell'azienda di usare il monte ore di straordinari anche il sabato pomeriggio fino a maggio.

Nonostante la Sevel avesse già comunicato che per il prossimo sabato 23 febbraio non saranno comandati straordinari per il pomeriggio, ieri i lavoratori hanno detto no al turno di straordinario previsto per il pomeriggio.

"L’alta adesione allo sciopero - evidenzia la Fiom Cgil - è una chiara indicazione che l’azienda e i firmatari del contratto collettivo specifico non possono ignorare. I lavoratori vogliono decidere rispetto ai tempi della propria vita per loro e per le proprie famiglie, esercitare il diritto di contrattare gli orari e i salari. Se si vogliono cambiare gli orari si devono fare prima le assunzioni, senza scorciatoie. La Fiom, insieme con le proprie Rsa, a garanzia dei lavoratori deve partecipare con pari dignità nella discussione sulla eventuale modifica degli orari e delle turnazioni".

Anche l'Usb si dice soddisfatto dell'alta adesione di ieri e invita a ridiscutere il contratto e il modello di lavoro confermqando lo sciopero in tutto il sito Sevel, per tutti i turni di lavoro straordinario previsti per il mese di febbraio il sabato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento