Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Casoli

All'istituto Marino di Casoli torna la settimana pedagogica

Fino a sabato 11 maggio la scuola si trasforma in un cantiere di iniziative, eventi, laboratori e seminari, tra cui quello dedicato alla figura di Marino. Gran finale con lo spettacolo di beneficenza

Entra nel vivo la Settimana Pedagogica 2013, l'annuale appuntamento dell’Istituto d’Istruzione Statale Superiore “Algeri Marino” con sede a Casolie guidato dalla dirigente scolastica Costanza Cavaliere.

Fino a sabato 11 maggio, in programma seminari, laboratori, spettacoli, appuntamenti artistici e momenti di riflessione con un unico filo conduttore: "I Saperi", declinati al plurale a rimarcare l'approccio educativo basato sulla concorrenza e il contributo delle varie discipline nella formazione integrale della persona.

Ieri intanto si è tenuto il seminario “Il sapere tecnico-professionale e la collaborazione dei saperi”, con la partecipazione, tra gli altri, di Giuliano Bocchia,presidente Confao Abruzzo, Liliana Borrello, ispettrice Miur, e Trifone Gargano, Università di Foggia.

La Settimana Pedagogica rappresenta anche il punto di arrivo di un intero anno dedicato alla celebrazione dei cinquant'anni di vita dell'istituto professionale, una delle tre scuole facenti parte del polo, che ha iniziato le sue attività nell'anno scolastico 1962-63, e intitolato all'illustre figura di Algeri Marino, ingegnere e fisico nato a Casoli, cui si devono importanti innovazioni e scoperte in campo civile e militare.

Proprio alla figura di Marino è dedicato uno dei momenti salienti della settimana: il seminario in programma venerdì mattina, dal titolo "Algeri Marino e le telecomunicazioni", con la partecipazione dei docenti Gaspare Galati (università La Sapienza) e Fortunato Santucci (Università L'Aquila), e di Francesco Matera, della Fondazione Ugo Bordoni.

 Di sicuro interesse sono anche i vari workshop per gli studenti, con laboratori di teatro e comunicazione (con la partecipazione, il 9 maggio, del regista Walter Nanni), diritto ed economia politica, economia aziendale, elettrotecnica, letteratura e storia, musica e cinematografia, religione e storia dell'arte, e filosofia. Spazio sarà dato anche ai risultati di studi e ricerche condotti da docenti, autori di pubblicazioni e documentazioni su saperi e pratiche didattiche innovative, a dimostrare che lo stesso insegnamento è continua ricerca.

Un progetto di solidarietà chiuderà la manifestazione. Sabato 11 maggio è in programma alle 21.00 un concerto di beneficenza dedicato alla raccolta di fondi per la costruzione di una scuola e di un pozzo nel villaggio senegalese di Sambowtè. Si tratta di un’iniziativa che l’Algeri Marino conduce con l’associazione “Una scuola di arcobaleni”, l’Azienda Solis di Casoli ed altre scuole della provincia: gli Istituti Comprensivi di Palena, Tornareccio, Torricella Peligna, San Vito Chietino, Monteodorisio, Paglieta, Casoli, l’Istituto Comprensivo 1 di Chieti, l’Istituto Superiore “Pantini-Pudente” di Vasto ed altre scuole abruzzesi.

 "La Settimana - dice la professoressa Costanza Cavaliere, dirigente scolastica - è rivolta agli studenti e agli operatori della scuola, ma anche ai rappresentanti del territorio, degli enti e delle associazioni, ed è pensata per festeggiare il 50esimo della nostra scuola. Un istituto che ha segnato un’importante presenza di formazione e istruzione in un contesto ove la preparazione di giovani forze risultavano utili a sviluppare un ulteriore settore economico importante e nascente: quello dell’impresa e dell’industria".

 Il programma completo è disponibile sul sito internet della scuola www.iisalgerimarino.gov.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'istituto Marino di Casoli torna la settimana pedagogica

ChietiToday è in caricamento