Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Servizio trasporto pubblico: se non trovi il biglietto del bus non scatta la multa

In relazione ad alcune disfunzioni verificatesi nel sistema di distribuzione dei biglietti, l'azienda di trasporti ha precisato che non ci saranno sanzioni per i viaggiatori

In molti negli ultimi giorni si sono lamentati di non riuscire ad acquistare i biglietti dell'azienda di trasporti regionale Tua. Lo scorso dicembre la società ha sottoscritto un accordo con la Federazione Italiana Tabaccai (FIT) che prevede una più capillare distribuzione dei titoli di viaggio al fine di agevolarne l’acquisto ed incrementare nel contempo il proprio fatturato. A tal fine la rete di vendita è stata ampliata. Il passaggio dal vecchio al nuovo modello operativo, però,  ha coinciso con alcune disfunzioni  che si sono ripercosse sul sistema di alimentazione dei punti vendita.

Per questo la  Tua Spa "in caso di comprovata impossibilità di acquisto da parte di un viaggiatore" ha disposto che i verificatori si limitino alla regolarizzazione senza l'applicazione di alcuna sanzione.

In merito alle criticità che si sono riscontrate è intervenuta la consigliera d’amministrazione di Tua Spa, Evelina Torrelli: “Prendo atto delle problematiche relative al trasporto pubblico locale. Sarà mia cura approfondire nell'ambito degli organi della Tua per poter risolvere concretamente le criticità legate alle dotazioni, al personale, ai servizi accessori. L'obiettivo – ha concluso la consigliera - è quello di trovare le risposte più adeguate volte a migliorare l'adeguatezza e l'efficienza della mobilità nelle aree interne. Ovviamente, sono a disposizione per farmi portavoce di ogni esigenza correlata alle predette problematiche che dovessero pervenire dagli utenti e dal personale di Tua Spa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio trasporto pubblico: se non trovi il biglietto del bus non scatta la multa

ChietiToday è in caricamento