menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Servizio del Tg 4 razzista": Spinelli annuncia azioni legali contro Mediaset

Nel servizio trasmesso mercoledì sera per presentare la Rom Summer School che si terrà ad agosto a Lanciano il docente accusa la messa in onda di immagini non pertinenti e denigratorie dell'iniziativa

Il tg nazionale promuove un'iniziativa dell'associazione culturale Thèm Romano di Alexian Santino Spinelli, ma offende nel montaggio del servizio la popolazione romanì. E' quanto denuncia Spinelli. "Il servizio - spiega - è andato in onda nell'edizione del Tg4  delle 19,30 di ieri, mercoledì 19 aprile: partendo da una notizia vera, ovvero l'organizzazione della Ssconda edizione del Rom Summer School a Lanciano che si terrà dal 1 all'8 agosto, la redazione del telegiornale ha effettuato un montaggio del servizio volutamente denigratorio dell’iniziativa, utilizzando immagini non pertinenti, appartenenti ad altri contesti, palesando non solo lo scopo sprezzante, ma anche una completa ignoranza dell’argomento".

Spinelli, nel definire il servizio "razzista e mendace", annuncia di stare valutando azioni legali nei confronti del tg Mediasaet, in particolare nei confronti dell’autrice del servizio e del direttore della testata giornalistica Mario Giordano "per istigazione all’odio razziale".

"A fronte dei sempre più frequenti atti di razzismo, dovuti soprattutto alla non conoscenza della millenaria cultura della popolazione Romanì, l’associazione Thèm Romano ha ideato questa iniziativa in cui è possibile incontrare persone, e non stereotipi. La testata purtroppo non è nuova a tali denunce sempre per disinformazione ai danni della popolazione romanì" spiega Alexian citando Gad Lerner, che ha definito tali servizi"una sorta di format televisivo assiduamente reiterato e oggi concentrato, in particolare, sull’ostilità contro rom e sinti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento