menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, serra casalinga allo Scalo: 37enne agli arresti domiciliari

Arrestato anche un 48enne per spaccio. I carabinieri della Compagnia Chieti hanno intensificato i controlli allo Scalo e nella zona industriale

Due persone sono state arrestate a Chieti Scalo con l’accusa di detenzione a fini di spaccio. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Chieti, dopo aver intensificato i controlli nella zona urbana e in quella industriale, hanno arrestato, in due distinti controlli, un cittadino marocchino di 48 anni e un 37enne residente allo Scalo.

  Il primo è stato trovato in possesso di 150 grammi di marijuana, suddivisi in 40 involucri pronti per lo spaccio: per l’uomo, dopo la convalida, è scattato l’obbligo di dimora.

Il secondo invece, nella tarda serata di domenica è stato controllato a bordo della sua auto, dove i carabinieri hanno rinvenuto una bustina contente con 10 grammi di marijuana. Da una perquisizione nell’autorimessa della sua abitazione hanno invece scoperto una struttura adibita a serra, con tanto di lampade alogene e impianto di irrigazione per coltivare la cannabis. Sequestrati 40 grammi di marijuana e 20 piante di “cannabis indica” di circa 1 metro di altezza: il 37enne ora è agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento