menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sergio Marchionne è morto: addio al manager che ha cambiato la Fiat

Era nato a Chieti nel 1952. L'ex ad della Fca era ricoverato a Zurigo

Sergio Marchionne è morto a 66 anni all'ospedale universitario di Zurigo dove era ricoverato da un mese per un intervento alla spalla destra. La notizia della scomparsa dell'ex ad della Fca si è diffusa poco fa.

Negli ultimi giorni grande è stata l'apprensione per le sue condizioni e anche l'affetto da parte dell'Abruzzo e di Chieti, dove il manager era nato nel 1952 e ha vissuto prima di trasferirsi, adolescente, in Canada.

Dall'infanzia a Chieti al cda del Lingotto: chi era Sergio Marchionne

L'ultima sua uscita pubblica era stata a giugno, a Roma, alla consegna di una Jeep all'arma dei carabinieri. Dopo l'intervento alla spalla destra, a fine giugno, le sue condizioni di salute erano peggiorate. Dieci giorni fa l'aggravamento per quelle che i sanitari hanno definito "complicanze postoperatorie".

Venerdì John Elkann ha constatato che "Marchionne non sarebbe potuto tornare a fare l'amministratore delegato". Sabato i consigli di amministrazione hanno nominato i successori. Negli ultimi giorni Marchionne è stato assistito dai due figli, Alessio Giacomo e Johnatan Tyler, e dalla compagna Manuela.

Confindustria: "Un manager fuoriclasse targato Abruzzo"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento