Cronaca

"Distrazioni" annullata all'ultimo momento: infiltrazioni di fango ai Tempietti

"Problemi di infiltrazioni e fango" annunciano con amarezza gli organizzatori di Mo Li Vid. Che non si perdono d'animo e ironizzano con un video in cui il non evento da "Distrazioni" diventa "Castrazioni". Ma la delusione è tanta tra i ragazzi

Annullata la serata "Distrazioni" prevista oggi (venerdì 13 dicembre) ai Tempietti Romani.

L'annuncio è stato dato ieri sera da uno degli organizzatori del gruppo teatino "Mo Li Vid"che ha spiegato su Facebook: "Nella parte inferiore del complesso ci sono problemi di infiltrazioni e fango, cosa che abbiamo saputo solo oggi e non ieri, quando invece il problema era solo la mancanza del custode. Purtroppo questa è la realtà di come viene gestito il patrimonio storico di una città".

Tanta amarezza dunque, per un evento pubblicizzato da tempo anche dall'amministrazione comunale e inserito nel calendario delle manifestazioni natalizie. Dj set, installazioni, baratto del libro gli ingredienti di una serata che era stata cucita apposta sui Tempietti. "Per questo - spiega Niki Sprecacenere, uno degli organizzatori - abbiamo preferito rimandare l'evento anzichè spostarlo altrove, come ci era stato proposto. Ringraziamo comunque il consigliere comunale Stefano Rispoli, l'assessore Marco Russo, il sindaco e Maria Paola Lupo per la grande disponibilità che hanno dimostrato fino all'ultimo. Ora capite quanto è difficile fare qualcosa per questa città, ma saremo disponibili a creare eventi anche investendo soldi e tempo",

Insomma, in una città dove gli eventi fatti apposta per i giovani si contano sulle dita di una mano, quei pochi che vengono proposti devono scontrarsi con problemi burocratici e/o carenze- e in questo caso tutto suggerisce che ci siano state delle incomprensioni con la Soprintendenza che dei Templi Romani è proprietaria - devono far riflettere.

I ragazzi però non si sono persi d'animo e hanno colto l'occasione per prendere la telecamera in mano, come fatto già altre volte, e ironizzare sulla delusione ricevuta: ne è nata una breve gag in cui il titolo del non evento da "Distrazioni" è diventato "Castrazioni".

Per fortuna, nonostante tutte le difficoltà, c'è chi non ci pensa minimamente ad arrendersi. E questo solo perchè, concludono gli organizzatori "Chieti merita di più".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Distrazioni" annullata all'ultimo momento: infiltrazioni di fango ai Tempietti

ChietiToday è in caricamento