rotate-mobile
Cronaca Ortona

Sequestrati 50 mila euro di shaboo, la droga sintetica che devasta il viso: era destinata alla costa teatina

La Finanza di Ortona ha anche confiscato i beni di una società di capitali e di una cooperativa, i cui titolari sono indagati per reati di dichiarazione fraudolenta

La Guardia di Finanza di Ortona ha sequestrato svariate dosi di marijuana e circa 200 grammi di una sostanza stupefacente chiamata “shaboo” (detta anche ice o crystal meth) denunciando alla Procura della Repubblica i relativi detentori. La sostanza, venduta al dettaglio in dosi, avrebbe fruttato circa 50 mila euro di profitto deferendo

Si tratta di una potente metanfetamina che, riferiscono i finanzieri, sta diffondendo anche lungo la costa pescarese/teatina e viene ottenuta sinteticamente, con un effetto stimolante fino a dieci volte maggiore della cocaina. Devastanti i suoi effetti collaterali: sarebbe in grado di annientare fame e senso di fatica per 14-16 ore, portare a comportamenti violenti e, se assunta per periodi medio-lunghi può persino portare alla completa devastazione del volto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 50 mila euro di shaboo, la droga sintetica che devasta il viso: era destinata alla costa teatina

ChietiToday è in caricamento