Cronaca Vasto

Sequestrati seicento chili di tonno rosso a Vasto: denunciato comandante dell'imbarcazione

Il natante era arrivato all'alba al largo della costa vastese dalla Puglia. Il tonno rosso era sottomisura

L'ufficio circondariale marittimo di Punta Penna questa mattina ha sequestrato 530 chilogrammi di tonno rosso da un'imbarcazione proveniente dalla Puglia.

Il pescato era sottomisura, in contrasto quindi con le norme vigenti in materia di tutela della risorsa ittica. Nei confronti del comandante dell'imbarcazione, che aveva issato i tonni a bordo, è scattata una denuncia penale.

Il prodotto è stato controllato dal medico veterinario della Asl Lanciano Vasto Chieti per verificarne qualitàe provenienza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati seicento chili di tonno rosso a Vasto: denunciato comandante dell'imbarcazione

ChietiToday è in caricamento