Trasportava porchetta e salsicce in un furgone sporco tra bombole e benzina: pioggia di multe

Gli alimenti erano destinati al commercio ambulante nel chietino e in Molise. La merce è stata sequestrata dalla Asl su segnalazione della polizia stradale

Trasportava una porchetta intera, diversi chilogrammi di salsicce, panini e carne di maiale. Ma i vari alimenti non erano conservati in nessun contenitore, bensì poggiati all'interno di un furgoncino fatiscente, sporco e pieno di ruggine. Oltretutto, nello stesso vano c'erano anche bombole gpl, panche pieghevoli, sedie, confezioni di carbone da fuoco e addirittura una tanica di benzina. 

Per questo, gli agenti della polizia stradale del distaccamento di Lanciano, guidati dal comandante Fabio Polichetti, hanno sanzionato per oltre mille euro il conducente del furgone, un uomo di 66 anni di Vasto, fermato sulla SS 16, nei pressi di Ortona. 

Gli agenti erano impegnati in controlli sul trasporto professionale e in particolare sul trasporto di sostanze alimentari. Controlli importantissimi per garantire la piena salubrità e il pieno rispetto delle norme igienico sanitari di alimenti che finiscono quotidianamente sulle nostre tavole.

Nell'ultimo caso, la pattuglia ha prima verificato i documenti, poi ha chiesto di controllare il vano per il trasporto della merce e lì è arrivata la brutta sorpresa. Il mezzo era fatiscente e sporco, sebbene trasportasse la porchetta, circa 6 chili di salsicce in buste di plastica aperte, 100 panini e una vaschetta aperta di carne di maiale. I prodotti alimentari erano diretti alla ristorazione ambulante nelle varie zone del chietino e nel comune di Montenero di Bisaccia (Campobasso).

Gli agenti della polstrada hanno contattato la Asl competente, che ha provveduto a sequestrare la merce. L'uomo fermato dovrà pagare sanzioni per oltre mille euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento